Tributo per un amico scomparso

0
388

Ciao Antonello, hai attraversato il ponte dell’arcobaleno e ci hai lasciati tutti senza parole, ma era nel tuo stile forse, nel tuo modo di correre più veloce di tutti, stare un passo avanti a noi col tuo fare entusiasta che ora ci manca. Te ne sei andato accompagnato da quella musica che hai sempre amato, dopo il concerto del tuo Vasco Rossi, te ne sei andato senza fare rumore come si confaceva al tuo modo di essere, umile e gentile. Caro Amico per noi hai lasciato un segno però, un segno che questa associazione non potrà mai dimenticare, tu, che ne sei stato una colonna, hai inciso la tua generosità dove nessuno posa lo sguardo, hai lanciato il tuo cuore oltre le sbarre delle prigioni per tendere la mano agli ultimi, per portare anche a loro quella musica che hai sempre amato. Noi, tutti, ammutoliti dal dolore e lo sgomento, non vogliamo piangerti, vogliamo solo ringraziarti per quel tratto di strada che abbiamo percorso insieme. Ciao Antonello, ovunque tu sia non fermarti mai

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here