QUADRO SINOTTICO DELLE VERE NOVITA’ BILANCIO 2017

0
510

Da Michele rag Armenise esperto fisco della famiglia

Adelfia, 18 dicembre 2016

La lettura della legge di Bilancio 2017  ha posto in evidenza l’attenzione  alle neo mamme.  Traccia in modo tangibile l’aiuto alle famiglie  per le spese di frequenza delle scuole aumentandone il tetto di detraibilità delle stesse. Ancora  l’esenzione del contributo omnia comprensivo universitario per le famiglie aventi un ISEE inferiore o uguale a 13.000 euro. E, significativo il Bando Nazionale per Borse di Studio  per studenti  meritevoli del V anno della scuola

La sospensione delle leggi regionali e delibere comunali che aumentano addizionali e comunali per il 2017 va menzionata come la riduzione del canone rai dai 100 attuali ai 90 euro.

Non indicate in tabella ma non meno importanti :

  • l’aumento delle 14me per i pensionati
  • la novità assoluta del PIR un ponte tra imprese e risparmio privato , obiettivo in particolare , quello di indirizzare il risparmio delle famiglie, attualmente concentrato sulla liquidità, verso gli strumenti finanziari di imprese industriali e commerciali italiane ed europee radicate sul territorio per le quali maggiore è il fabbisogno di risorse finanziarie e insufficiente l’approvvigionamento mediante canale bancario. I Pir devono essere detenuti per almeno 5 anni e gli interessi prodotti dall’investimento sono esenti dal reddito per tutto il periodo di detenzione. Intermediari finanziari e imprese di assicurazione gestiranno i PIR.

Di dubbia utilità invece la norma che prevede la possibilità al consumatore che riceve la chiamata di richiedere che sia richiamato da un call center avente sede nella UE (comma 243).
LE-VERE-NOVITA-PER-I-CITTADINI-CONSUMATORI-CONTRIBUENTI-NELLE-LEGGE-DI-BILANCIO-2017-Copia-23504

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here